Attenzione: Google Analytics non è conforme alle normative europee sulla privacy. Previste attività ispettive del Garante da settembre

Con il comunicato stampa del 23 giugno 2022 (consultabile al link https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9782874 )

Il Garante della Privacy ammonisce che l’utilizzo di Google Analytics per rilevare ed analizzare le statistiche dei siti internet non è conforma al GDPR, non solo ma invita tutti i titolari del trattamento a prendere provvedimenti e verificare la conformità dei propri siti internet alla normativa, in particolare relativamente all’utilizzo dei cookies e degli strumenti di tracciamento in generale, preannunciando allo stesso tempo specifiche attività ispettive a partire da settembre.

E’ pertanto opportuno, per tutte le organizzazioni e le aziende private effettuare una verifica di conformità alla privacy e alle altre normative (come ad le informazioni obbligatorie sul sito vedi video….) sui propri siti internet.

Quali potrebbero essere le principali non conformità del sito al GDPR? Diverse purtroppo, elenchiamo di seguito le più comuni:

  • Banner cookie non aggiornato alle nuove indicazioni del garante in vigore de gennaio 2022 (si rimanda per un approfondimento a questo articolo)

  • Informativa cookies assente o non adeguata

  • Informativa privacy assente o non adeguata e aggiornata al nuovo regolamento europeo

  • Consensi al trattamento assenti o non formulati correttamente

  • Misure di sicurezza informatica non adeguate (vedi approfondimento qui)

Richiedi una consulenza per la conformità del tuo sito alla GDPR

Come consorzio Red3, grazie ai nostri consulenti privacy, DPO, ed esperti di sicurezza informatica possiamo supportarti nella verifica di conformità del tuo sito alla Privacy consigliarti e fornirti le soluzioni ed i servizi necessari per rendere il tuo sito più performante e sicuro. (scopri le nostre soluzioni: clicca qui).

Provvedimento del Garante Privacy

Ricco di spunti, considerazioni e suggerimenti è il provvedimento del Garante in seguito all’attività ispettiva nei confronti di un’azienda privata che ha dato luogo all’esito di non conformità di Google Analytics al regolamento europeo consultabile a questo link:

https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9782890

Le altre news

  • Info obbligatorie sito

Informazioni obbligatorie da pubblicare sul sito

14 Luglio 2022|0 Comments

Ancora oggi navigando in rete si trovano siti internet di aziende che non espongono i dati obbligatori previsti dalla normativa con il rischio di incorrere in sanzioni amministrative ma soprattutto trasmettendo un’immagine della propria organizzazione poco trasparente